Scade il 30 aprile 2018 il termine per le attestazioni OIV relative ai dati pubblicati al 31 marzo 2018

0
305

L’Autorità Nazionale Anticorruzione ha pubblicato lo scorso 7 marzo la delibera n.141 del 21 febbraio 2018 recante “Attestazioni OIV, o strutture con funzioni analoghe, sull’assolvimento degli obblighi di pubblicazione al 31 marzo 2018 e attività di vigilanza dell’Autorità”.

Scopo del documento, rivolto agli OIV o organismi con funzioni analoghe, alle amministrazioni pubbliche, agli enti pubblici economici, agli ordini professionali, alle società e agli enti di diritto privato in controllo pubblico, alle società partecipate dalle pubbliche amministrazioni, è di fornire indicazioni relative all’attestazione sull’assolvimento degli obblighi di pubblicazione, così come sancito dall’art. 14, co. 4, lett. g), del decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150.
Vengono, pertanto, anzitutto evidenziati i criteri e le modalità di rilevazione e di attestazione da parte degli OIV, o organismi con funzioni analoghe, rendendo disponibili i relativi modelli. Sono riportate, inoltre, le indicazioni sull’attività di vigilanza che l’ANAC effettuerà nel corso del 2018.
L’Autorità ha definito specifiche categorie di dati cui gli OIV o gli organismi con funzioni analoghe, sono tenuti ad attestare la pubblicazione al 31 marzo 2018.
Entro il 30 aprile 2018, l’attestazione deve essere pubblicata nella sezione “Amministrazione trasparente” o “Società trasparente”.

Delibera_attestazione_OIV_ 2018_1_3

Allegato-1.1-Documento-di-attestazione_RG

Allegato-1.2-Documento-di-attestazione_RG

Allegato-1.3-Documento-di-attestazione_RG

All_2.1_Griglia di rilevazione

All_2.2_Griglia di rilevazione

All_2.3_Griglia di rilevazione

Allegato-3-Scheda-di-sintesi

Allegato-4-Criteri di compilazione della griglia di rilevazione

LASCIA UNA RISPOSTA

Scrivi un commento
Scrivi il tuo nome