giovedì, giugno 22, 2017

In Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge “Mezzogiorno”

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto legge “Mezzogiorno” (numero 91 di quest'anno), che introduce una serie di misure riguardanti Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia ed in particolare la valorizzazione di terreni incolti, degli immobili non utilizzati, la creazione di Zone economiche speciali (Zes) per aumentare l’occupazione. I Comuni dovranno effettuare una ricognizione dei terreni abbandonati...

Decreto “Mezzogiorno”: agevolazioni per la valorizzazione di terreni incolti e immobili abbandonati, creazione di Zes e proroga dell’iperammortamento

Pubblicato su Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge del 20/06/2017 n° 91 avente ad oggetto "Disposizioni urgenti per la crescita economica del Mezzogiorno". Le misure contemplate nel d.L. sono destinate alle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia e prevedono: la concessione di finanziamenti agevolati per interventi di recupero e valorizzazione di terreni ed immobili abbandonati; la creazione...

Bando 10 periferie, per i Comuni c’è tempo fino al 9 luglio

E' operativo il bando promosso dal Mibact e dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori per la riqualificazione di 10 aree periferiche attraverso un concorso di idee tra progettisti under 35. La prima fase si concluderà il prossimo 9 luglio; entro tale data le amministrazioni comunali dovranno inviare al CNAPPC la candidatura delle aree. Il Bando prevede, in questa prima...

Il ministro Calenda: “Prioritario il il taglio delle tasse alle imprese”

"La priorità è abbattere il carico fiscale sulle imprese, che costa immensamente meno rispetto al taglio dell'Irpef". Così il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, intervenendo all'assemblea annuale di Confesercenti. "La diminuzione delle tasse deve essere una diminuzione delle tasse sulle imprese e non generalizzata", ha spiegato raccogliendo l'applauso della platea. Anche perché, ha aggiunto, "non siamo in grado...

Dal 2019 BIM obbligatorio per le opere pubbliche. Al via la consultazione online

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato on line il decreto che disciplina l’obbligo di utilizzare il Building Information Modeling (BIM) nella progettazione delle opere pubbliche. Il nuovo Codice degli Appalti - spiega il Ministero - ha introdotto l’obbligatorietà di specifici metodi e strumenti elettronici di progettazione, quali quelli di modellazione per l’edilizia e le infrastrutture, come previsto...

Piano nazionale edilizia abitativa 2008: ancora da realizzare più di 10.000 alloggi

Sono più di diecimila gli alloggi ancora da realizzare nell'ambito del piano nazionale di edilizia abitativa, nato nel 2008. È quanto emerge dalla risposta di giovedì scorso del sottosegretario di Stato per le infrastrutture e per i trasporti, Umberto Del Basso De Caro, a una interrogazione presentata dalla deputata Federica Daga (M5S) in commissione Ambiente, territorio e lavori pubblici della...

Costruzioni tornano a salire nell’Ue-19, ma in Italia il calo è da record

Torna a salire la produzione edilizia nella zona euro ad aprile di quest'anno, con un incremento dello 0,3% rispetto a marzo: Italia invece in netta controtendenza, con una flessione estremamente consistente (-4,1%), da record: è infatti il dato più negativo tra i 19 Paesi dell'euro. Lo comunica Eurostat. Resta piatta invece la situazione nella Ue-28. A marzo, infatti, la produzione nelle costruzioni era -1,1%...

Addio maxi-lotti e più trasparenza: così Consip riscrive le gare d’appalto

Consip sta riprogettando il metodo con cui si impostano le gare: si punta a industrializzare il processo e a suddividere le gare in più lotti, per permettere a più aziende di partecipare e allo Stato di continuare ad avere risparmi. Tra le novità in arrivo la riprogettazione dei bandi di gara con l'addio ai maxi-lotti, maggiore trasparenza delle procedure che...

Il Capo dello Stato firma il nuovo decreto sulle terre e rocce da scavo

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato il decreto sulle terre e rocce da scavo, dopo averlo bloccato nella prima versione: via libera quindi al Dpr approvato in Consiglio dei ministri, che sarà ora pubblicato in Gazzetta ufficiale per l'entrata in vigore. Tutte le norme sulle terre da scavo saranno riorganizzate in un unico pacchetto: ci saranno regole semplificate...

Boom di nuove imprese nel primo quadrimestre: 146 mila in più

Nascono più imprese e ne falliscono sempre meno. E' il trend relativo al primo quadrimestre di quest'anno, che emerge da una elaborazione dell'Adnkronos su dati Infocamere, che delinea una prima spinta verso l'uscita dalla crisi per il tessuto produttivo italiano. Nei primi quattro mesi del 2017 sono nate 146 mila imprese (30 mila ad aprile, 42 mila a marzo, 39...
22FollowerSegui
725FollowerSegui
98IscrittiIscriviti

Altre News

In Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge “Mezzogiorno”

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto legge “Mezzogiorno” (numero 91 di quest'anno), che introduce una serie di misure riguardanti Abruzzo, Basilicata, Calabria,...

Decreto “Mezzogiorno”: agevolazioni per la valorizzazione di terreni incolti e immobili abbandonati, creazione di...

Pubblicato su Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge del 20/06/2017 n° 91 avente ad oggetto "Disposizioni urgenti per la crescita economica del Mezzogiorno". Le misure contemplate...

Bando 10 periferie, per i Comuni c’è tempo fino al 9 luglio

E' operativo il bando promosso dal Mibact e dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori per la riqualificazione di 10 aree periferiche...

Il ministro Calenda: “Prioritario il il taglio delle tasse alle imprese”

"La priorità è abbattere il carico fiscale sulle imprese, che costa immensamente meno rispetto al taglio dell'Irpef". Così il ministro dello Sviluppo economico, Carlo...