domenica, agosto 20, 2017

Buone ferie dall’Associazione dei Costruttori Salernitani

L'aggiornamento del sito riprenderà lunedì 21 agosto. Buone ferie!

Antitrust, 184 milioni di multa ai big del cemento

L'Antitrust ha multato per oltre 184 milioni di euro complessivi le principali società di vendita del cemento, l'Associazione di categoria Aitec, nonché un rivenditore della Toscana. In particolare l'Agcm ha accertato che Italcementi, Buzzi Unicem, Colacem, Cementir, Sacci, Holcim, Cementirossi, Barbetti, Cementeria di Monselice, Cementizillo, Calme, Moccia e TSC, nonché Aitec, hanno dato vita tra il 2011-16 ad un'intesa...

Nuovo turismo corre lungo le antiche rotaie. Approvata la legge al Senato

La Commissione lavori pubblici del Senato della Repubblica ha approvato, in sede legislativa, all’unanimità dei voti, la proposta di legge per l’istituzione delle ferrovie turistiche mediante il reimpiego di linee in disuso o in corso di dismissione situate in aree di particolare pregio naturalistico e archeologico. La legge ha lo scopo di favorire la salvaguardia e la valorizzazione delle linee...

Confermata la riduzione dei contributi per i lavoratori dell’edilizia

Il Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato sul proprio sito istituzionale il decreto direttoriale con cui ha confermato, per il 2017, l’applicazione della riduzione dell’11,50% sui contributi INPS e INAIL con riferimento agli operai assunti a tempo pieno nel settore edile. E’ stato pubblicato sul sito istituzionale del Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali il decreto...

Via libera agli appalti sotto il milione col massimo ribasso e con procedura negoziata

I lavori di importo inferiore a un milione di euro possono essere affidati col criterio del massimo ribasso, anche se si utilizza la procedura negoziata invece di quella ordinaria. Lo ha chiarito l’Autorità nazionale Anticorruzione per evitare il blocco dei piccoli lavori innescato dai dubbi sul Correttivo al Codice Appalti. Il Codice Appalti (rinnovato con il Correttivo approvato nel 2017)...

Camere di Commercio, si cambia. Firmato il decreto per la riforma

E' stato firmato dal Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda il decreto per la riforma ed il riordino delle Camere di Commercio. Con gli accorpamenti previsti si passerà da 95 a 60 sedi delle camere di commercio, salvaguardando la presenza di almeno una camera di commercio in ciascuna Regione, sulla base dei criteri stabiliti dal decreto legislativo n. 219/2016 (tabella...

Appalto informatico obbligatorio dal 19 aprile 2018: ecco le linee guida dell’UE

Entro ottobre 2018 dovrà essere completato il passaggio alla versione elettronica degli appalti e tutte le amministrazioni dell’Ue dovranno rendere possibile la presentazione di offerte elettronicamente, attraverso il documento di gara unico europeo (DGUE). Le offerte su modulo cartaceo saranno comunque ancora ammeese, ma solo fino al 18 aprile 2018. Anche il mondo degli appalti dunque si adegua all’evoluzione elettronica ed...

Il “Tax Freedom Day” slitta dal 9 al 13 agosto. Ma a Salerno si lavora per lo Stato fino al 31 agosto

La pressione fiscale rimane ancora su livelli insostenibili e registra, nel 2016, ancora un – sia pur lieve – incremento. Il dato si evince dalle ultime analisi effettuate dal Centro Studi di FederCepi Costruzioni relativamente al giorno in cui si smette di lavorare per pagare le tasse allo Stato. In USA è noto come “Tax Freedom Day”, il giorno...

ANAS: aggiudicato l’appalto per progetti esecutivi in sei regioni del sud

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale l’esito di un appalto (attivato mediante procedura di Accordo Quadro) relativo a servizi di progettazione esecutiva per le infrastrutture dell’Area Sud di Anas. Si tratta dell’Accordo Quadro che prevede l’esecuzione dei servizi di progettazione esecutiva – per un importo massimo di 5 milioni di euro – di una serie interventi da realizzare, sulle...

Valutazione di impatto ambientale, possibile la sanatoria dopo i lavori

La Valutazione di impatto ambientale (VIA) può arrivare anche dopo la realizzazione dei lavori: lo ha stabilito la Corte di Giustizia Europea con la sentenza C-196/16, pronunciandosi in merito ad una regolarizzazione ex-post che deve però rispettare determinate condizioni. In primo luogo, hanno sottolineato i giudici comunitari, le norme nazionali che consentono la regolarizzazione non devono tradursi nell’elusione delle norme...
21FollowerSegui
736FollowerSegui
99IscrittiIscriviti

Altre News

Buone ferie dall’Associazione dei Costruttori Salernitani

L'aggiornamento del sito riprenderà lunedì 21 agosto. Buone ferie!

Antitrust, 184 milioni di multa ai big del cemento

L'Antitrust ha multato per oltre 184 milioni di euro complessivi le principali società di vendita del cemento, l'Associazione di categoria Aitec, nonché un rivenditore...

Nuovo turismo corre lungo le antiche rotaie. Approvata la legge al Senato

La Commissione lavori pubblici del Senato della Repubblica ha approvato, in sede legislativa, all’unanimità dei voti, la proposta di legge per l’istituzione delle ferrovie...

Confermata la riduzione dei contributi per i lavoratori dell’edilizia

Il Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato sul proprio sito istituzionale il decreto direttoriale con cui ha confermato, per il 2017,...